DISPOSIZIONE
DELLE SALE

 

PIANTERRENO

Atrio/ingresso (con Genio di Palermo e Gruppo marmoreo)

Piano nobile

Sala dei Bassorilievi - prima anticamera
(lapide con storia del palazzo e lapide con attributi di Palermo)

Sala dei Gonfaloni o degli Stemmi
(con emblemi delle principali città siciliane dipinti dal Gregoretti nel 1922)

Sala delle Lapidi (Sala del Consiglio Comunale)
Sala Montalbo o sala di Antinoo
(bassorilievo con la posa della pietra di fondazione del palazzo ad opera di Civilletti)

Sala Gialla - denominata così per il broccato color oro della tappezzeria
(Sala della Giunta Municipale)

Cappella di Santa Rosalia

Sala Garibaldi
(lastre marmoree alle pareti con stralci dei discorsi di Garibaldi)

Sala Rossa realizzata da Almeyda, si chiama così
dal colore acceso dei suoi arredi (Stanza del Sindaco).